venerdì 25 novembre 2011

Se ci sono batto un colpo!

Quanto mi gratifica essere utile. Quanto mi piace essere la persona giusta al momento giusto e vedere sorridere le persone alle quali voglio bene.
Sorrido tra me e me. Penso a tutte le volte che ho ricevuto la grazia della parola giusta al momento giusto. Angioletti in mio soccorso ne sono venuti tanti nell'ultimo difficile periodo e ne sono davvero grata, fare lo stesso con le persone a cui voglio bene mi fa stare ancora meglio.
Oggi per l'appunto, le mie parole sono state utili a far stare meglio una persona a me cara e speciale che mi e' stata vicina nel periodo buio. Questo mi gratifica. Molto.
Adesso che il Tizio e' tornato all'ovile la mia vita non si e' di certo trasformata in una favola. Ancora tanti dubbi, una lastra di ghiaccio ancora spessa ci divide, ma non ho piu' paura.
Lui avra' tutto il tempo che vuole, finche' rimarra' a casa, ma dal momento in cui decidera' di fuggire nuovamente, il giorno stesso chiamero' il mio avvocato e non e' una minaccia, e' una certezza.
Io ci sono, lui c'e',  la mia famiglia per adesso e' vagamente unita e pian pianino cercheremo di stabilire un contatto, in caso contrario e in ogni caso adesso sento di potercela fare.  Mi sento serena.
I miei "angioletti" in tutto questo hanno giocato un ruolo fondamentale, aiutandomi a mantenere una certa lucidita' mentale. Mi sento davvero fortunata ad avere degli amici cosi' speciali e mi sento onorata di essere considerata una persona speciale da loro.
Non dimentico. Sto cercando di serbare nel cuore tutte queste esperienze cancellandone solo il rancore.
Tutta questa storia mi ha ferito e martoriato, ma ho scoperto anche tante cose di me.
Ho scoperto di essere forte, di essere saggia, di essere donna.
Quando ero una ragazzina avrei desiderato rinascere uomo. Mi sentivo cosi' impedita e limitata in quella mia condizione di donna.
Un pensiero stupido che adesso sentitamente smentisco.
Ho scoperto che l'amore non ha limiti e neanche la speranza. Ho imparato dai miei errori e ho smussato i miei angoli.
Non potro' mai dimenticare il mio viaggio in Inghilterra, che ha determinato la grande svolta e ha rinvigorito un'amicizia.
Ogni volta che la mia amica mi chiama da li', mi ripiombano addosso le belle sensazioni di quell'esperienza.
Li rivedo in quella modesta casetta e ne sento ancora il calore di coloro che mi accolto con il cuore.
Quei giorni insieme, quell'unione e quello spirito che ci accomunati, che ha sciolto l'amaro che mi portavo dentro dando un nuovo sapore.
Si', sono una persona fortunata.


Certo che leggere un post cosi' palloso dopo tutti questi giorni di latitanza-blog non e' il massimo!!!

Piccole riflessioni buttate qui, solo per farvi sapere che ci sono ancora.

Ciau!
Baciuzzi

10 commenti:

  1. Ciau Mandorla! Ogni tanto mi faccio viva...

    RispondiElimina
  2. si legge una ritrovata serenità
    ed è bello
    un bacio :-)

    RispondiElimina
  3. la felicità è pallosa solo per chi serba gelosia!
    penso d'interpretare l'umore di tutti dicendo che siamo contenti di sentirti serena!!!

    RispondiElimina
  4. Ti ho pensata spesso sai? Mi è piaciuto questo post. Baciuzzi

    RispondiElimina
  5. ti ho pensata tanto e sono contenta delle non pallosità che hai scritto!!!

    un bacio forte forte ad una donna forte :)

    RispondiElimina
  6. è bello sapere che ci sei ancora e che sei più serena! un bacio a presto!

    RispondiElimina
  7. I tuoi post non sono mai pallosi!!!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie per avermi pensata belle donne!
    Si, sono piu' serena finalmente.
    Baciuzzi.

    RispondiElimina
  9. Avere degli amici su cui contare è fondamentale. Perchè sì, ci sono le blog amiche, ma quelli di ciccia, quelli che tocchi e ti abbracciano e ti fanno sentire la loro vera voce sono ineguagliabili. Sono contenta della tua sicurezza e serenità. Te le meriti tutte. Bacini.

    RispondiElimina