sabato 31 dicembre 2011

Una settimana di "vacanza"


Sto barrando ogni giorno di queste vacanze con una X, come fa il carcerato nella trepidante attesa verso la libertà!
Babba bia!!! Prigionieri dell'influenza tra le mura di casa per quasi tutte le vacanze...sarà che le vacanze a me portano sfiga o sarà stato sempre quello stronzo jettatore di Babbo Natale?
Ok...ho esagerato un tantinello, ma quasi quasi non vedo l'ora di tornare a lavoro per prendere una boccata d'aria!
24 e 25 apre le danze il terrorista con febbre, crampi allo stomaco, tosse e raffreddore. Prosegue il Tizio, 26 e 27 letterelmente KO, con febbre e dolori vari, che io personalmente gli auguro 100 anni di salute solo per evitarmi tutto l'esagerato melodramma. Quasi contemporaneamente anche io e la polpetta, che ovviamente non potevamo scamparla, tosse da 80enni fumatori, nasi come rubinetti aperti, dolori alle ossa e immancabile febbre.
A tutt'oggi ancora io e la polpetta non siamo esattamente una favola.
A questo aggiungerei la ciligiena sopra. Il 24 mattina, prima di andare dal parrucchiere, lussazione della spalla infilandomi il maglione. Il 26 sera, lussazione della spalla, con uno starnuto.
TRES FANTASTIQUE!!!! Non trovate?
Il 29 entrambi i miei pargoli hanno compiuto rispettivamente 8 e 2 anni. Avete capito bene, sono nati lo stesso giorno a distanza di 6 anni (non ve l'avevo mai detto?).
Il terrorista ha festeggiato al Mac Donald's (festa veloce ed economica) con i compagni di classe. La piccola ha spento le candeline la sera (sempre reclusa insieme alla sottoscritta) in compagnia degli zii e un solo nonno superstite.
Inutile dettagliare l' invasione di giocattoli che è derivata da questo Natale e compleanni.

Vi state chiedendo com'è finita la storia del Natale con i suoceri e del capodanno con i miei rifiutato dal Tizio, o non ve ne frega una mazza? (vedi post precedente)
Ho esposto a mia suocera il fatto e le ho detto chiaramente che non trovavo giusto passare il Natale con loro e abbandonare la mia famiglia sia per Natale che per capodanno.
Inizialmente lei si è mostrata comprensiva e ha cercato di far ragionare il Tizio con scarso risultato.
Con un pianto abbastanza finto poi ha convinto me ad andare comunque da lei a Natale, nella speranza di convincere successivamente suo figlio.
Siamo andati, nonostante il terrorista fosse già mezzo partito per l'influenza.
Poi la grande idea di mia suocera (e mi costa un pò ammetterlo!). "Se lui non vuole andare a casa dei tuoi, invitali a casa tua e vedrai che lui starà al suo posto e non si potrà rifiutare".
Ho lottato e litigato per diversi giorni con mia madre, perchè ovviamente non voleva venire.
Così ieri ho chiamato direttamente mio padre, l'ho invitato e con la scusa che la polpetta ancora non sta bene me la sono cavata alla grande.
Pare che i miei genitori e i miei fratelli il pranzo di capodanno lo vengano a fare a casa mia...
Ieri l'ho comunicato al Tizio e a parte la brutta espressione non ha replicato.
Gli avevo già imposto la presenza dei miei fratelli per la sera dei compleanni e non aveva fiatato, anzi è andata pure benone e con mia sorella che era lo scoglio piu' alto si sono pure salutati!
Adesso si comincia a ragionare.
Questa mattina mi tocca studiare un menu' per il pranzo di domani e ancora bisogna fare la spesa che il mio frigo piange.
Questa sera probabilmente rimarremo a casa (tanto per cambiare...) perchè mi piacerebbe che la polpetta prima o poi guarisse senza finire in ospedale come l'anno scorso.
Possibile che mi debba sudare sempre ogni cosa????
Vabbè, l'importante che tutto finisca nel migliore dei modi... domani sarà la prima volta che i miei incontrano il Tizio dopo mesi e mesi di tensioni e silenzi...AZZ!
Sono sicura che andrà tutto bene (VERO???VERO???).
Per adesso vi risparmio buoni propositi e progetti per il nuovo anno, anche perchè ad essere sincera non ne ho. Meglio vivere giorno per giorno, perchè "Basta a ciascun giorno il suo affanno" .

AUGURISSIMI PER UN NUOVO ANNO SFAVILLANTE DI GIOIA E SERENITA' A TUTTI MA PROPRIO TUTTI (MAGARI LASCIATENE UN POCHINO ANCHE PER ME!).

BACIUZZI

4 commenti:

  1. augurissimi!
    vai di menù semplice ma gustoso!!
    baci baci

    RispondiElimina
  2. augurissimi di tutto, e nel tutto ci ho messo anche una vagonata di serenità!

    RispondiElimina